Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

AndalusiaTour.com | September 25, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Alhambra a Granada:info e biglietti

Alhambra

L’Alhambra è l’Andalusia. Non esiste miglior riassunto di anni di dominazione ed inluenze arabe in Spagna, seguite poi dalla Reconquista della fortezza rossa di Granada. Uno dei monumenti più belli al mondo, imperdibile e che non vi deluderà.

La prima info pratica riguarda i biglietti Alhambra, non presentatevi a mani vuote o sarete arrivati per nulla. Vanno comprati in anticipo, esistono diversi pacchetti che vedete a lato, dovrete scegliere l’orario di ingresso ai Palacios Nazaries dove l’accesso è limitato.

L’Alhambra era una vera e propria cittadella, situata in posizione privilegiata rispetto a Granada e capace di sopravvivere anche con la città sotto assedio. La visita del complesso richiede circa 4 ore, considerando i giardini con i giochi d’acqua, l’Alcazaba che era la cittadella militare fortificata con le sue torri ed i Palacios Nazaries, le residenze dei sultani, una serie di edifici privati ed amministrativi che sono il punto più alto dell’Alhambra in termini artistici.

Arrivare all’Alhambra è una passeggiata affascinante quanto impegnativa essendo 1km in salita partendo dalla Plaza Nueva di Granada. L’alternativa sono i piccoli bus della linea C3 che vi porteranno direttamente all’ingresso della biglietteria.

Considerate il caldo come fattore nel pianificare la visita, nel senso che Granada  è solitamente tra le città più fresche dell’Andalusia ma d’estate sconsigliamo ore pomeridiane troppo calde. La visita notturna dell’Alhambra è fattibile ma consigliata come “seconda volta” mentre i Palacios Nazaries sono molto affascinanti al tramonto.

Submit a Comment

Translate »