Oh Snap!

Please turnoff your ad blocking mode for viewing your site content

Hit enter after type your search item

Jerez de la Frontera

VINO, FLAMENCO E CAVALLI

A pochi km da Cadiz sorge un’altra città che merita una visita perché racchiude in sé vino, flamenco e cavalli, tre dei punti di forza dell’intera regione. Signorile, con un centro storico in parte pedonale, fatto di negozi alla moda, piazzette adorabili  ricche di angoli verdi e bar dove assaporare il famosissimo Sherry, il vino più conosciuto della regione. Numerose cantine visitabili sono presenti in città (Gonzalez-Byass e Domecq su tutti) per conoscere un prodotto unico, da accompagnare a gustose tapas. A nord invece (15 minuti a piedi dal centro)è situata l’altra attrattiva fondamentale della città: la Real Escuela Andaluza del Arte Ecuestre, dove vengono allenati i migliori cavalli andalusi del mondo che due volte a settimana si lasciano ammirare in uno spettacolo unico. Tutta la struttura è affascinante, dalle scuderie all’edificio principale con tanto di Museo sull’Arte Equestre, non si può lasciare Jerez de la Frontera senza aver visto questa meraviglia ricca di storia e fascino. Senza dimenticare che in città sono presenti i quartieri gitani (Santiago e San Miguel) in cui è nato il flamenco. Sono presenti degli itinerari da seguire attraverso le vie cariche di atmosfera e nostalgia della città, mentre è in progetto un ampliamente dell’attuale museo di quest’arte (Santiago). Inoltre il Festival del Flamenco è uno dei migliori a livello internazionale e si tiene tra febbraio e marzo nel Teatro Villamarta. 

VISITA IN GIORNATA

La città presenta anche chiese e monumenti di interesse come la cattedrale con a lato l’Alcazar, la fortezza araba ancora ben conservata e visitabile, ma in generale la cosa più intrigante della città è l’atmosfera, un po’ retrò ma sempre e comunque elegante e raffinata.
Se passate da Siviglia a Cadiz sicuramente Jerez de la Frontera merita uno stop, la stazione del treno è a 10 minuti dal centro della città, se invece siete in macchina è facile trovare parcheggio e girare a piedi per i punti di interesse principali.

FERIA DI JEREZ

La Feria di Jerez è conosciuta come Feria del Caballo, perchè è il momento in cui il cavallo andaluso raggiunge l’apice dello splendore attraverso alcune esibizioni per tutta la città. L’atmosfera ricorda molto la Feria de Abril di Siviglia e le basi sono sicuramente molto simili: vino di qualità, cibo tipico, flamenco da ballare fino allo sfinimento, costumi tradizionali e tanta partecipazione locale. La differenza e probabilmente il vantaggio della Feria di Jerez è che le “casitas” (le centinaia di casette allestite dalla popolazione locale per vendere vino,tapas e ballare nel Parque della Feria) sono tutte aperte al pubblico, per cui potrete passare da una casita all’altra a piacimento.

Qualche consiglio: a Jerez è altissima stagione, perchè non prenotate qualcosa sulla vicina costa (Cadiz, Conil de la Frontera, SanLucar…) per godere del clima già mite e poi andare a Jerez con treni o bus? Prestate sempre attenzione, la feria è un posto ed un momento magico, ma è sempre facile trovare qualche spiacevole sorpresa: non girate da soli e troppo fuori dalle “rotte abituali”. Buon divertimento!

MOTO GP

Si corre a Jerez del Frontera a  maggio  il Gran Premio di Spagna di motociclismo. Si tratta del primo Gran Premio della stagione in Europa ed un’ottima occasione per visitare una città andalusa come Jerez. Maggio è la stagione migliore per visitare l’Andalusia e il MotoGP Jerez è sempre pieno di appassionati che vengono da tutto il mondo per vedere gareggiare i piloti!

I biglietti per il moto GP Jerez sono acquistabili online QUI

A maggio se oltre a Jerez volete organizzare un mini tour in Andalusia potreste includere qualche giorno nel triangolo dello Sherry visitando Cadiz e la costa de la Luz, viste le temperature solitamente piacevoli. In alternativa potete fare il classico mix Jerez + Siviglia se avete 4-5 giorni a disposizione.

Link utili:

Festival di Jerez
Real Escuela Arte Ecuestre

Booking.com
  • Facebook
This div height required for enabling the sticky sidebar