Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

AndalusiaTour.com | December 18, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Malaga, Spagna. Hotel, turismo e guida alla città dell'Andalusia.

Malaga
Se arrivate da fuori Malaga non Vi sembrerà certamente la più affascinante delle città andaluse, ma di sicuro la più dinamica. Superata infatti la periferia fatta di palazzoni che tristemente riprendono il tema comune della costa del Sol (verticalità), si riesce ad apprezzare comunque il centro storico della città che ha dato i natali a Picasso. Da Plaza de la Constitucion a Plaza de la Merced si snodano una serie di vie pedonali ricche di negozi e caffè all’aperto, ideali per rilassarsi tra le varie vetrine che rendono Malaga uno dei migliori centri di shopping dell’Andalusia. Tra le visite culturali non possono mancare la cattedrale e la serie di musei del centro, tra cui spiccano quello di arte contemporanea e quello di Picasso.L’Alcazaba , la fortezza araba che da anni domina la città, è un altro dei monumenti che meritano una visita approfondita, magari dirigendosi verso la spiaggia cittadina La Malagueta, situata a pochi minuti a piedi dal centro ed affollatissima d’estate e nei week end, ma assolutamente vivibile negli altri periodi. Una serie di chiringuitos che si affacciano sulla spiaggia sono l’ideale per provare il pesce fresco del luogo, mentre l’altro prodotto tipico, il vino dolce Malaga, lo si può degustare in alcuni splendidi bar del centro (El Pimpi, tra quelli più affascianti).Sicuramente la città offre il meglio di sé verso il tramonto, quando le vie si popolano e ci si può fermare ad osservare l’imbrunire in una delle numerose teterias della zona, sorseggiando all’aperto un the caldo accompagnato da qualche dolce locale. Sempre in centro la vita notturna è parecchio movimentata, come in tutta la costa del Sol, fino a tarda ora, tra i vari botellon e la serie infinita di bar  pub intorno a Plaza de la Merced.La settimana del cinema spagnolo (aprile) è un ottimo momento per visitare la città al massimo dello splendore, grazie ai tappeti rossi che si snodano tra le vie principali. Altri appuntamenti sono la Semana Santa e la Feria de Malaga (metà agosto) periodi in cui la città si trasforma, è ricca di turisti (difficile trovare posti letto) e raggiunge l’apice della dinamicità, sicuramente la caratteristica principale di Malaga.

 

Submit a Comment

Translate »