Costa del Sol

La Costa del Sol è quel tratto di costa dell’Andalusia che va da Gibilterra ad Almeria. Andiamo a conoscere queste località molto urbanizzate e popolari, tra movida e turismo di massa, ma non solo. 

Da anni è uno dei centri della movida spagnola, grazie al grandissimo numero di turisti che approfittano del clima mite, del mare caldo e delle strutture che sono nate per ospitare ogni tipo di clientela. 

La maggior parte delle località della Costa del Sol prima erano paesini di pescatori, ora sono centri urbani cresciuti in verticale. 

Andiamo a conoscerle uscendo da Malaga, l’aeroporto che smista turisti sulla costa.

Torremolinos e Benalmadena

Torremolinos è una delle località più conosciute della Costa del Sol e simbolo dell’urbanizzazione senza freni. Oltre al clima mite ed al mare caldo, sicuramente l’attrattiva principale del luogo è la vita notturna: discoteche, pub, locali di ogni tipo nascono e la notte sembra non finire mai, per la gioia di anglosassoni e nord-europei che qui la fanno da padrone.

Torremolinos è la città più gay-friendly dell’Andalusia, tra bandiere arcolbaleno, discoteche, ristoranti e pub-bar dedicati alla comunità LGBT e sempre molto affollati.

Sullo stessa lunghezza d’onda e tipologia di turismo è Benalmadena, che dista pochi km. Movida per tutti i gusti, spiagge enormi di sabbia ed un porto turistico che omaggia Gaudì.

Fuengirola e Mijas

Fuengirola ospita diversi cittadini residenti stranieri, innamorati dei diversi km di spiaggia che la circondano e del clima mite quasi tutto l’anno. Ad ottobre qui si tiene una feria tra le più grandi di tutta la Costa del Sol.

Ti può interessare anche:  Spiagge in Andalusia

Mijas è una cittadina situata nell’entroterra ed offre stradine pittoresche, case bianche e viste mozzafiato. Quasi la metà dei suoi residenti sono stranieri, espansione iniziata nel 1960 con scrittori ed artisti che hanno apprezzato il fascino della località. 

Marbella ed Estepona

Marbella è la località più famosa della Costa del Sol, ha conosciuto il boom economico negli anni 90. Da una parte abbiamo Puerto Banus ed i locali per le celebrità, i divertimenti, lo sfarzo di una località alla moda. 

Dall’altra quel piccolo gioiello che è il centro storico di Marbella, fatto di viuzze tra case bianche, patio fioriti e negozietti da scoprire. 

Estepona è invece pensata più per gli amanti degli sport acquatici e di un turismo alla portata di tutti. Il centro cittadino non è stato vittima dell’urbanizzazione verticale della Costa del Sol, mentre il cuore della vita notturna è il Puerto Deportivo. 

Nerja

A est di Malaga si trova Nerja, una cittadina turistica che presenta ancora le sembianze di un piccolo villaggio spagnolo. La parte più conosciuta di Nerja è il Balcon d’Europa, un belvedere sul Mediterraneo che richiama numerosi turisti spagnoli ed internazionali.

Tra le cose da fare ci sono alcune meravigliose spiagge intorno a questa località in cui è anche possibile effettuare immersioni. 

Dove dormire nella Costa del Sol

Mappa della Costa del Sol

E tu sei già stato in Costa del Sol? O dove pensi di andare? Faccelo sapere nei commenti!

Please follow and like us:

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.